Malore in barca: scivola in acqua e batte la testa, 81enne perde la vita

La vittima è un veneziano, Roberto Bertoli, in passato legato alla mala del Brenta

Si è sentito male ed è finito in acqua. Ha battuto la testa ed è svenuto. L'uomo che era con lui, un conoscente, ha provato a salvarlo ma ogni tentativo, anche per gli operatori di un'ambulanza arrivati poco dopo, è stato vano. Non c'è stato niente da fare per Roberto Bertoli, 81enne veneziano, morto la scorsa notte al Lido di Venezia probabilmente a causa di un improvviso malore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Morto Roberto Bertoli

Bertoli in passato era stato un antiquario e aveva diretto un Casinò di Croazia. Era conosciuto in provincia di Venezia anche per il suo vecchio legame con la Mala del Brenta di Felice Maniero. L'81enne era a bordo di un barchino quando, secondo la ricostruzione della polizia, ha accusato un malore. Ha perso l'equilibrio ed è finito in acqua. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e un'ambulanza, che ha trasportato l'amico all'ospedale perchè in stato di ipotermia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento