Rubano piastrelle in un bar in ristrutturazione: denunciati

Il fatto è avvenutoa Cavallino Treporti. I carabinieri hanno scoperto nel magazzino adiacente alla casa di uno dei due sospettati il deposito.

Nella giornata di ieri i Carabinieri di Cavallino Treporti, hanno scoperto un magazzino all’interno del quale erano stati nascosti ben 45 pacchi di piastrelle di pregio. La merce, rubata nel mese di febbraio a Jesolo aveva un valore di circa 2 mila Euro.

La scoperta è stata ma frutto di una sinergica collaborazione tra le stazioni Carabinieri di Jesolo e Cavallino Treporti. Il furto, avvenuto tra il 2 e il 22 febbraio scorso, era subito apparso piuttosto singolare. I malviventi infatti si erano impossessati delle piastrelle di un locale pubblico, il “Big Ben” di Piazza Torino a Jesolo, dove erano in corso alcuni lavori di ristrutturazione.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di focalizzare l'attenzione su due residenti. Ieri quindi è scattata la perquisizione che ha consentito il rinvenimento delle piastrelle e la denuncia in stato di liberta, per il reato di ricettazione in concorso, di D.B., 39enne, e di A.P., 35enne, entrambi residenti nel comune di Cavallino Treporti e noti alle forze di polizia locali. La merce sarà restituita agli aventi diritto e, grazie al tempestivo ritrovamento, potrà essere utilizzata nel completamento delle opere di ristrutturazione del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Badante si schianta con l'auto: aveva un tasso alcolemico di 3,33

Torna su
VeneziaToday è in caricamento