Salvaguardia della laguna, 65 milioni dallo "Sblocca cantieri"

Il ministro Toninelli ha annunciato oggi di aver firmato la proposta di riparto dei fondi per il 2018 e 2019. Per Venezia saranno erogati, fino al 2024, 265 milioni complessivi

Mose e salvaguardia della laguna. Il ministro dell'Interno Danilo Toninelli ha annunciato oggi, martedì 9 luglio, di aver firmato la proposta di riparto per gli anni 2018 e 2019 dei 65 milioni di euro destinati ai comuni della laguna di Venezia. Si tratta della prima tranche dei 265 milioni di euro stanziati dal decreto "Sblocca cantieri", che dovrebbe permettere di superare lo stallo di questi ultimi anni nell'erogazione delle risorse.

Salvaguardia della laguna

«Ho firmato la proposta di riparto, - ha commentato Toninelli - stiamo attuando in tempi rapidissimi un'importante norma inserita nel decreto "Sblocca cantieri". Grazie al nostro intervento sarà possibile realizzare gli interventi necessari per la salvaguardia della laguna».

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Fare il bagno dopo mangiato: bisogna davvero aspettare 3 ore?

  • Capelli grassi? Ecco i 5 rimedi per combatterli

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • Incidente fra mezzi pesanti sulla A4 a San Stino, un morto

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il dolore della comunità per la perdita del giovane Alessio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento