Salvaguardia della laguna, 65 milioni dallo "Sblocca cantieri"

Il ministro Toninelli ha annunciato oggi di aver firmato la proposta di riparto dei fondi per il 2018 e 2019. Per Venezia saranno erogati, fino al 2024, 265 milioni complessivi

Mose e salvaguardia della laguna. Il ministro dell'Interno Danilo Toninelli ha annunciato oggi, martedì 9 luglio, di aver firmato la proposta di riparto per gli anni 2018 e 2019 dei 65 milioni di euro destinati ai comuni della laguna di Venezia. Si tratta della prima tranche dei 265 milioni di euro stanziati dal decreto "Sblocca cantieri", che dovrebbe permettere di superare lo stallo di questi ultimi anni nell'erogazione delle risorse.

Salvaguardia della laguna

«Ho firmato la proposta di riparto, - ha commentato Toninelli - stiamo attuando in tempi rapidissimi un'importante norma inserita nel decreto "Sblocca cantieri". Grazie al nostro intervento sarà possibile realizzare gli interventi necessari per la salvaguardia della laguna».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

Torna su
VeneziaToday è in caricamento