Concessioni Autostradali Venete, dipendenti in sciopero

Braccia incrociate il 13 e 14 ottobre. La trattativa nazionale si è rotta sulla clausola sociale che tutela il posto di lavoro nei cambi di appalto

Autostrada A57, archivio

Non è uno sciopero territoriale, fanno sapere le sigle sindacali cui aderiscono i lavoratori impiegati in Cav (Concessioni Autostradali Venete), che incroceranno le braccia per lo sciopero del 13 e 14 ottobre, Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, SlaCisal, Ugl viabilità e logistica. È l'adesione alla mobilitazione nazionale, dopo la rottura delle trattative per il mancato inserimento della clausola sociale nel rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro. 

Il personale

Sciopera tutto il personale. I turnisti sottoposti a legge 146 del '90 (legge che regola lo sciopero nei servizi pubblici essenziali) si astengono dal lavoro dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 22 del 13 ottobre, e dalle 22 alle 2, tra il 13 e il 14 ottobre. Il personale turnista non sottoposto alla legge 146 del '90, incrocia le braccia dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 22 del 13 ottobre, e poi dalle 2 alle 6 del 14 ottobre. Il personale non turnista sciopera dalle 12 alle 17 del 14 ottobre e il personale dei centri servizi dalle 12.30 alle 18 del 14 ottobre. Possono essere interessate le tratte A4 Padova est-passante di Mestre e la tangenziale di Mestre (A57).

Terzo sciopero per il Ccnl

«C'è stato - spiega Eleonora Martellotti di Filt Cgil Venezia, in rappresentanza degli iscritti provinciali della sigla - un incontro ieri fra sindacati nazionali e parti datoriali, ma improvvisamente i datori hanno fatto dietro front sulla clausola sociale, che mette al riparo il posto di lavoro degli addetti in caso di passaggio ad altra società aggiudicataria di concessione autostradale. Alla fine il tavolo si è rotto definitivamente. Si tratta - conclude - del terzo sciopero, dopo i due convocati il 4 e 25 agosto e il 5 e 26 agosto, ognuno a doppio turno, sempre per il rinnovo nazionale del contratto di lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

  • C'è un nuovo ristorante con due stelle Michelin a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento