Proteste al Marco Polo, i lavoratori Ata scioperano ancora con Usb

I sindacati ancora in stato di agitazione, braccia incrociate dal 3 al 15 dicembre per protestare contro gli oltre 100 esuberi previsti dal nuovo accordo

Continuano le proteste dei sindacati degli handler dell'aeroporto Marco Polo. I lavoratori del servizio bagagli di Tessera già la scorsa settimana avevano fatto sentire la loro voce protestando contro i circa 100 esuberi annunciati dalle compagnie aeree al momento del rinnovo annuale dei contratti. Dopo un paio di giornate al vertice della tensione, con gli operai dello scalo che mantenevano ad oltranza le braccia incrociate costringendo l'aeroporto a deviare o sospendere il traffico aereo, sembrava che si fosse giunti finalmente ad un accordo. Tuttavia Usb, che già inizialmente aveva rifiutato di sedersi al tavolo di confronto, non sembra aver digerito l'attuale situazione ed ora minaccia nuove agitazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SCIOPERO “STRAORDINARIO” - I sindacalisti di Usb bollano la procedura per la clausola sociale a seguito del passaggio di Airfrance/Klm da Ata a Gh come una “tragicomica farsa” e hanno quindi proclamato lo sciopero dello straordinario dal 3 al 15 dicembre per tutti i turni di servizio dei lavoratori Ata, con assemblea prevista sabato dalle 15 alle 17. Punto fondamentale della protesta di Usb sono i 100 esuberi, che a sentire la sigla sindacale dimostrano una certa incoerenza da parte delle compagnie. Ata ha infatti affermato che a Venezia, nel 2013, il personale operativo è pari 215,38 e che il fabbisogno teorico e di 175,54 F.T.E, eppure nella procedura di mobilità era la stessa società ad affermare che il personale "abitualmente impiegato" (tempi indeterminati) è pari a 173 unità. I lavoratori protestano poi per le richieste della società di cassa integrazione e flessibilità. Si prospetta insomma un'altra giornata difficile allo scalo veneziano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento