Oggi sciopero dei trasporti

L'agitazione di 24 ore coinvolge autobus, vaporetti e treni. Garantiti i servizi nelle ore di punta. Adesione alta tra i lavoratori di Actv

Chi si muove con i mezzi pubblici (e di conseguenza anche gli altri) oggi potrebbe trovarsi in difficoltà: per venerdì 25 ottobre è proclamato uno sciopero generale nazionale di 24 ore che interessa anche i trasporti, compreso il personale Avm/Actv e quello delle compagnie ferroviarie. Per i servizi tram e bus (anche extraurbano) sono garantite, come di consueto, le fasce orarie dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle 16.30 alle 19.30. Per il servizio di navigazione, invece, sono garantiti i consueti servizi minimi di collegamento con le isole e i principali terminal cittadini. Il dato dell'adesione è piuttosto alto: 57% nel settore navigazione, 62% per l'automobilistico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Situazione simile per quanto riguarda il trasporto ferroviario: giovedì 24 e venerdì 25 ottobre i treni i potrebbero subire ritardi, cancellazioni o variazioni secondo tra le 21 del 24 ottobre e le 21 del 25 ottobre: vale per il personale di RFI, Trenitalia, Italo, Trenord e TPER. Tutti i treni a lunga percorrenza potrebbero subire variazioni, mentre per i treni regionali e suburbani sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Lo sciopero nazionale è indetto dai sindacati Cub (Confederazione Unitaria di Base), Sgb (Sindacato Generale di Base), Si-Cobas (Sindacato Intercategoriale COBAS) e Usi-Cit (Unione Sindacale Italiana).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento