Sciopero treni, ma sono garantiti i servizi essenziali

Dalle 21 di giovedì alle 21 di venerdì, regolari le Frecce e i convogli a lunga percorrenza

Foto: treno, archivio

È sciopero del personale mobile di Trenitalia dalle 21 di giovedì alle 21 di venerdì. Restano regolari le Frecce e i treni a lunga percorrenza e garantiti i servizi essenziali. La segreteria regionale Veneto del sindacato Orsa ha proclamato l'astensione del personale della direzione passeggeri regionale Veneto di Trenitalia. 

Cancellazioni e variazioni

Per i treni regionali, in Veneto e nelle regioni limitrofe, potranno verificarsi cancellazioni o variazioni. Saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle 6 alle ore 9 e dalle 18 alle 21 (come da orario ufficiale Trenitalia e trenitalia.com). Si prevede inoltre l’effettuazione di ulteriori servizi, con particolare attenzione alle relazioni a maggiore traffico viaggiatori. L’agitazione sindacale potrà comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione. Informazioni: fsnews.it, trenitalia.com e rfi.it, uffici informazioni e assistenza clienti, biglietterie.

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento