Scomparso Jack, il pappagallo amico di anziani e bambini: ricompensa a chi lo trova

Jack, di razza cacatua bianco con ciuffo giallo, è senza un occhietto e una zampina

Il pappagallo Jack

Si chiama Jack ed è uno dei pappagalli del progetto Progetto Sociale “Voliamo Esagerare”. L’animale che non ha microchips perché molto debilitato è scappato da Fossalta di Piave dove la sua responsabile, Katia Danieli co-ideatricee del progetto, lo stava addestrando. Della scomparsa sono stati avvisati anche i carabinieri  forestali.

Il pappagallo Jack, di razza cacatua bianco con ciuffo giallo, è senza un occhietto e una zampina. Potrebbe essersi rifugiato in qualche zona nei pressi di Fossalta di Piave, Zenson di Piave, Ponte di Piave, Salgareda. Jack è un grande amico degli anziani e dei bambini. “E’ molto importante ritrovarlo – dice la responsabile Katia Danieli -. E’ abituato ed addestrato al richiamo per cui il suo allontanamento è inspiegabile”.

Se qualcuno lo trova lo dovrebbe portare subito a casa o dal veterinario e poi mettersi in contatto con la proprietaria Katia Danieli al numero 348 703 5571, che ha promesso una ricompensa. “E’ illegale – fa sapere Katia Danieli - tenere animali che non sono di proprietà senza denunciarli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento