Scontrino shock a San Marco: quattro caffé e tre amari 100 euro

Una comitiva romana ha postato su Facebook il conto totale di una pausa di sabato in uno dei locali della piazza. Polemiche sul web

Uno scontrino shock. Di quelli che rimangono impressi nella memoria. Certo, se uno si siede in un pub in piazza San Marco potrebbe anche aspettarsi che il conto sia salato, ma a tanto una comitiva di turisti romani non pensava si potesse arrivare.

Quattro caffé e tre amari? Sono cento euro. Del resto c'è anche l'accompagnamento musicale in uno dei luoghi più famosi al mondo. E' bastato postare la foto dello scontrino (con data di sabato) ed ecco che il web è esploso. Il locale si giustifica affermando che il listino dei prezzi è ben visibile e distribuito a ogni tavolo: i caffé costano 6 euro l'uno, 10 euro gli amari. Poi ci sono le correzioni e il sovrapprezzo dovuto alla musica.

LO SCONTRINO INCRIMINATO

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • 5 consigli per favorire il benessere intestinale

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Autocisterna si rovescia sulla Castellana, ferito il conducente

Torna su
VeneziaToday è in caricamento