Restyling scuola Pitagorico a Mestre, la giunta stanzia 100mila euro per i percorsi pedonali

La Giunta comunale, riunitasi martedì a Mestre in via Palazzo, ha approvato, su proposta dall’assessore ai Lavori Pubblici, il progetto definitivo di riqualificazione dei percorsi pedonali e delle aree coperte del cortile scolastico della Scuola d'Infanzia

La Giunta comunale, riunitasi martedì a Mestre in via Palazzo, ha approvato, su proposta dall’assessore ai Lavori Pubblici, il progetto definitivo di riqualificazione dei percorsi pedonali e delle aree coperte del cortile scolastico della Scuola d'Infanzia Archimede Pitagorico in via Monteverdi 2 a Mestre.

Lavori

«Si tratta di lavori per un totale di 100mila euro che ci permetteranno di intervenire su un edificio dei primi anni ’90 che, negli anni, ha visto un sensibile abbandono di tutta la parte esterna. Una situazione particolarmente delicata dato che, la parte maggiormente degradata, riguarda la pavimentazione dell’area gioco per i bambini. Si interverrà quindi levando e sostituendo tutta la pavimentazione gommosa, ripristinando e risanando il sottofondo, scegliendo per la pavimentazione dei marciapiedi e del portico d’entrata una pavimentazione in mattonelle anti sdrucciolo mentre per l’area giochi, una pavimentazione anti trauma in gomma colata in opera con granuli di gomma riciclata e resina poliuretanica. Un intervento che si inserisce in una lunga serie di attività che stanno per iniziare anche in questi giorni in tante altre scuole al fine di rendere queste strutture, luoghi decorosi e sicuri dove poter educare e far crescere i nostri bambini. L’amministrazione comunale – conclude l'assessore - ha ritenuto che, oltre alla sicurezza antincendio delle nostre scuole che negli anni nessuno si è preoccupato di garantire, tanto che dal 2015 ad oggi sono stati ottenuti tutti i certificati di prevenzione incendi, prima assenti, sia arrivato il momento di fare di questi edifici anche luoghi belli da vedere e frequentare».

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento