A caccia di stagionali: scattano le selezioni di Actv per marinai e addetti alla vendita

L'azienda di trasporto pubblico ha annunciato la possibilità di inviare domanda entro il 1 gennaio 2017. Previsti test scritti e orali per formare la graduatoria per l'alta stagione

E' scattata la corsa a un posto da stagionale in Actv, sia come marinaio, sia come addetto vendita. Come ogni anno, infatti, la società di trasporto pubblico avvia delle selezioni per rinforzare l'organico in vista dei periodi di alta stagione, quando Venezia viene presa d'assalto dai turisti. I candidati andranno a dar vita a una graduatoria da cui attingere per eventuali assunzioni con contratti a tempo determinato. Tutti i dettagli, per chi fosse interessato, sono reperibili nella sezione "lavora con noi" del sito dell'azienda. Lì si trova anche il modulo da compilare se interessati al "concorsone".

La prima scrematura avrà lo scopo di scartare chi non risulterà avere i requisiti minimi per partecipare alla selezione vera e propria (l'anno scorso furono oltre 3.500 le domande). Chi supererà il primo step sarà sottoposto a prove scritte psicoattitudinali e di verifica della lingua inglese. Chi passera, poi, dovrà svolgere un questionario di personalità e successiva prova orale, da cui emergeranno i candidati selezionati. Si formerà quindi la graduatoria da cui Actv attingerà il personale in caso di necessità entro 2 anni dalla sua pubblicazione. L'esame delle candidature sarà effettuato da una commissione ad hoc nominata dal Direttore del personale di Actv, dopo la scadenza del termine di presentazione delle domande, ossia il 1 gennaio 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il posto di marinaio si chiedono come minimo la buona conoscenza dell'inglese, verificata con i vari test da superare, e il diploma di maturità. La domanda per l'ammissione alla procedura di selezione dovrà pervenire ad Actv entro e non oltre il 1 gennaio 2017, quindi meglio affrettarsi. Per il settore vendite, invece, si richiede la buona conoscenza anche di una seconda lingua straniera tra francese, spagnolo e tedesco.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento