In aeroporto sequestrati due chili e mezzo di droga

Scoperte hashish e marijuana all'interno di un pacco arrivato con spedizione aerea

Proveniva dalla Spagna ed era nascosta all'interno di un pacco arrivato con una spedizione aerea. Due chili e mezzo tra hashish e marijuana che la guardia di finanza e i funzionari dell'agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno sequestrato nei giorni scorsi all'aeroporto Marco Polo di Tessera. 

Gli esperti hanno eseguito un controllo sul pacco, come previsto in questi casi, e ne hanno scoperto il contenuto. La droga è stata posta sotto sequestro mentre è stata avviata un'indagine per comprendere quale fosse la destinazione e chi l'avesse spedita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento