Sorpreso a vendere la replica di un orologio di lusso, in casa ne ha 121

L'uomo, un 37enne di Vigonovo, è stato denunciato ieri pomeriggio dai carabinieri

È stato beccato in flagrante, mentre contrattava con l'acquirente di turno. Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri di Vigonovo hanno denunciato un 37enne del luogo per commercio di prodotti falsi e ricettazione. L'uomo, nello specifico stava cercando di piazzare la replica di un orologio di lusso.

121 orologi falsi

Dopo aver perquisito l'auto e trovato diversi orologi falsi, i militari dell'Arma hanno esteso i controlli anche alla sua abitazione, dove ne sono stati rinvenuti molti altri. Il 37enne, in totale, era in possesso della bellezza di 121 repliche di lusso, di varie marche. Tutti i cronografi sono stati posti sotto sequestro. I carabinieri hanno anche deferito per il solo reato di ricettazione altri due cittadini del posto, poiché sorpresi sulla pubblica via a contrattare la vendita degli stessi orologi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento