Mezza tonnellata di sigarette di contrabbando sequestrata al porto

Di poche settimane fa un caso simile. Sempre con un carico proveniente dalla Grecia. E' il segno che il mercato illegale delle "bionde" è molto attivo sulla rotta Pireo-Venezia

Provenivano ancora una volta dalla Grecia i cinquecento chili di sigarette di contrabbando sequestrati dai funzionari doganali del porto all'interno di un container di vestiti. Segno che il mercato clandestino delle "bionde" è florido e attivo. Poche settimane fa, infatti, le autorità avevano eseguito un sequestro analogo di un carico proveniente dal Pireo. Il valore della merce trovata è stimato in 100mila euro. Il carico era nascosto in un rimorchio senza motrice contenente capi d'abbigliamento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Festa della Sensa, Venezia rinnova la sua antica storia d'amore con il mare VIDEO

    • Cronaca

      L'allarme bomba alla Fincantieri di Marghera: "Possibile dispetto tra aziende in subappalto"

    • Cronaca

      Minacce di morte su Facebook a Kajtaz, l'investitore di Giuliano Babbo: ora in galera

    • Cronaca

      Conclusi i lavori di restauro su ponte San Bonaventura: al lavoro anche chef Rubio

    I più letti della settimana

    • Mortale di San Donà, Giuliano Babbo vittima incolpevole di una gara d'auto clandestina

    • Tragico investimento sulla linea ferroviaria: una persona perde la vita a Ceggia

    • Dopo lo schianto muore un uomo di Eraclea: pirata della strada in fuga a piedi

    • San Donà sotto shock: "Buttate via la chiave". Babbo lascia un vuoto enorme tra i colleghi

    • Torre di Mosto in lutto per Marika Xausa, mamma stroncata dalla malattia a soli 40 anni

    • Giallo al Lido di Venezia: "Christopher è sparito, è da un mese che non si fa più sentire"

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento