Bracconaggio ittico a Mira, Rangers d'Italia sequestrano un quintale di vongole

Nuova operazione del nucleo ittico, lungo le rive dell'idrovia

Le vongole sequestrate dai Rangers

Arrivano con le barche, gettano le reti e scaricano le vongole sulle rive. Sono le numerose segnalazioni giunte dai pescatori di zona ad aver permesso al reparto ittico dei Rangers d'Italia di sequestrare quasi un quintale di vongole lungo l'idrovia di Mira. Oltre ad elevare le sanzioni amministrative del caso.

Area d'attenzione

L’area è segnalata da tempo come "d'attenzione", controllata assieme ad altre nelle pertinenze della cavane (più volte interessata da numerosi furti nelle imbarcazioni). Il sistema è sempre lo stesso: raccolte al largo in aree non meglio conosciute, le vongole vengono poi trasportate lungo l’idrovia e scaricate a terra dove, a mezzo veicolo, sono trasportati con destinazioni ignote.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • elevare le sanzioni amministrative a chi?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Discariche abusive, ancora 4 bonifiche per uscire dall'infrazione Ue: ora tocca a Salzano

  • Cultura

    Carnevale, si parte: luci, musica ed effetti speciali in Rio di Cannaregio

  • Mestre

    Nuovi alloggi per gli studenti di Ca' Foscari accanto alla Hybrid Tower | VIDEO

  • Cronaca

    Perseguita la ex per mesi, arrestato

I più letti della settimana

  • Incendio in appartamento a Venezia, morta una donna

  • Soldi addebitati dal conto corrente: boom di segnalazioni per la nuova truffa

  • Cardiologie aperte, visite gratuite negli ospedali veneziani

  • Incidente mortale in autostrada, 4 auto coinvolte: morta una donna

  • Tre quintali di prodotti ittici sequestrati e sporcizia: sospeso ristorante a Venezia

  • Ritrovata legata ad un palo la bici rubata di Fausto Coppi: i ladri la riportano a Villa Farsetti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento