“Io violentata nel campo da tre uomini”: ma si era inventata tutto

Sarebbe frutto di fantasia il racconto della 45enne di S. Michele al Tagliamento che aveva incolpato della violenza anche un conoscente. All'origine del gesto, forse, gli screzi con l'uomo: ora è stata denunciata

Si era inventata tutto la 45enne di San Michele al Tagliamento che nei giorni scorsi aveva denunciato di essere stata aggredita in un campo vicino casa e violentata da alcuni uomini, tra cui un conoscente.

VIOLENTO' DONNA DENTRO CASA: CONDANNATO 50ENNE DI ERACLEA

LE FALSE ACCUSE. Come riporta il Gazzettino, secondo le indagini effettuate dagli uomini dell’Arma, infatti, in collaborazione con i sanitari di Portogruaro, la donna non avrebbe subito alcun tipo di violenza circostanza che ha indotto i carabinieri a denunciarla per simulazione di reato, procurato allarme. E' stata denunciata anche per calunnia perchè l'uomo da lei indicato come uno degli aguzzini, il conoscente con il quale pare abbia tutt’ora degli screzi, risulta completamente scagionato. Probabilmente la donna si è inventata tutto quanto per rivalsa contro di lui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento