Sospeso il prestito dell'Uomo Vitruviano di Leonardo al Louvre

Tenendo conto dell'apertura della mostra di Parigi il 24 ottobre, il Tar ha deciso di anticipare la discussione del ricorso di Italia Nostra al 16 ottobre

Uomo Vitruviano

È stato sospeso, per ora, il presisto dell'Uomo Vitruviano di Leonardo, conservato nelle Gallerie dell'Accademia di Venezia, al museo del Louvre di Parigi, al momento non parte più. Era pronto il volo speciale, assicurato per un miliardo di euro, in tempo utile per la privew del 18 ottobre. Italia Nostra aveva depositato un ricorso al Tar Veneto affinché venisse «immediatamente sospesa l'uscita dal territorio nazionale del disegno». Tenendo conto dell'apertura della mostra di Parigi, il 24 ottobre, il tribunale amministrativo ha deciso di anticipare la discussione del ricorso in camera di Consiglio al 16 ottobre.

Decisione sospesa

Italia Nostra aveva ravvisato «la violazione dell'articolo 66, comma 2, lettera b» del codice dei beni culturali e del paesaggio «che stabilisce che non possano uscire dal territorio della Repubblica i beni che costituiscono il fondo principale di una determinata e organica sezione di un museo, pinacoteca, galleria, archivio o biblioteca o di una collezione artistica o bibliografica». Sabato scorso era tornato a manifestare anche il gruppo 25 Aprile con un flash mob all'Accademia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento