Spacciatore e cliente in giro in auto, multati. Pusher arrestato

Fermati dai carabinieri un 19enne, che è stato arrestato, e il suo cliente

Il materiale sequestrato

Due giovani a bordo della stessa auto. E' bastato questo a far scattare l'alt dei carabinieri, impegnati nei servizi di controllo per far rispettare le limitazioni sugli spostamenti in vigore in questo periodo per l'emergenza Coronavirus. Quando hanno bloccato il veicolo, a Spinea, i militari hanno capito subito che oltre a un'uscita di casa ingiustificata c'era di più. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E.L., 19enne albanese, che si è scoperto essere uno spacciatore, era insieme a un giovane di Martellago, suo cliente, tenuto sotto ricatto ormai da mesi per un debito non saldato. I carabinieri hanno perquisito entrambi, scoprendo addosso al pusher dieci grammi di cocaina e 285 euro in contanti. Il 19enne è stato arrestato. Entrambi sono stati sanzionati per la violazione del divieto Covid.19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento