Garage di casa come punto vendita: 25enne denunciato per spaccio

I carabinieri lo hanno trovato mentre vendeva dosi di marijuana sabato sera nella sua abitazione a San Donà

Foto: carabinieri, immagine d'archivio

Utilizzava il garage della sua abitazione come punto vendita e come luogo per la coltivazione di marijuana e cannabis. Denunciato un 25enne di San Donà di Piave. 

Il via vai

Sabato sera, su segnalazione di un attento cittadino che aveva notato un via vai di persone vicino a un garage di un’abitazione del centro, a San Donà, i militari del nucleo operativo dei carabinieri sono intervenuti nell'abitazione trovando T.A., 25enne del posto, incensurato, intento a vendere alcune dosi di marijuana ad un altro ragazzo.

La pianta

All’interno del garage dell’abitazione, a seguito di perquisizione, i militari hanno rinvenuto anche una pianta di marijuana (di 120 centimetri), alcuni semi e un bilancino di precisione, nonché un impianto di germinazione forzata utilizzato per la coltivazione della cannabis, costituito da vario materiale (vasi, lampade). Il giovane, dai primi accertamenti, coltivava in proprio lo stupefacente per poi rivenderlo.

Sequestro

Il tutto è stato posto sotto sequestro. Il 25enne denunciato in stato di libertà per il reato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. L’acquirente invece, trovato in possesso di una singola dose, è stato segnalato all’autorità amministrativa quale assuntore abituale.

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento