Diciassettenne spaccia cocaina: sorpreso al parco con i clienti

I carabinieri hanno sequestrato 12 dosi nascoste sotto una mattonella al parco di Noale

I carabinieri si sono avvicinati perchè hanno notato un gruppo di giovanissimi discutere animatamente al parco di via Gagliardi, a Noale. I ragazzi hanno tentato di allontanarsi ma sono stati fermati e uno di loro è apparso agitato. Aveva qualcosa da nascondere agli occhi dei militari, che hanno cominciato a identificare tutti e a chiedere cosa stesse accadendo. I giovani hanno confermato: quel loro coetaneo che si mostrava nervoso era lo spacciatore di fiducia. E, infatti, i carabinieri poco dopo hanno trovato, in un anfratto nascosto sotto una mattonella di cemento, 12 dosi di cocaina pronte per essere vendute. Tutta droga che apparteneva al ragazzino: A.H., 17enne di Martellago. Probabilmente si tratta di un pusher alle prime armi, sul quale proseguiranno le indagini e che è stato denunciato. 

A San Donà pusher in manette

Qualche ora più tardi, a San Donà, i carabinieri hanno arrestato un altro spacciatore. Si tratta di A.G., giovane sul quale i militari della compagnia di Portogruaro avevano puntato la lente d'ingrandimento negli ultimi giorni. Gli investigatori sono andati a casa sua per una perquisizione e, all'interno del garage, nascosti tra gli attrezzi per il fai da te hanno trovato due panetti, per un totale di 110 grammi di hashish e tre grammi di marijuana. 

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento