Spaccio nel parco a San Donà, un pusher trovato con la marijuana: in arresto

Operazione dei carabinieri, un quarantenne in manette. Con sé aveva 16 dosi

Arresto eseguito nel tardo pomeriggio di venerdì da parte dei carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Donà. Gli uomini in divisa si sono presentati verso le 18 al parco Europa, di fianco all'ospedale, trovando un gruppetto di persone che alla loro vista si sono allontanate in varie direzioni. Uno di loro è stato acciuffato e quindi identificato per D.O.O., nigeriano di 40 anni, pregiudicato, senza fissa dimora e irregolare in Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Direttissima e condanna

Perquisito, è stato trovato in possesso di 16 dosi di marijuana per un totale di 30 grammi circa, oltre a 160 euro e un bilancino. Per lui è stata disposta la custodia nelle camere di sicurezza del Comando, in attesa del rito per direttissima avvenuto sabato mattina: alla fine è stato condannato a 4 mesi di reclusione e 600 euro di multa (pena sospesa) e divieto di dimora in Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento