Nave in fiamme a Chioggia, vigili del fuoco al lavoro tutta la notte

La "Hala B", mercantile del Belize, era andato in fiamme nel tardo pomeriggio di martedì. Nel corso dei soccorsi si è reso necessario evacuare l'intero equipaggio

L'intervento dei vigili del fuoco è proseguito tutta la notte e ha permesso il raffreddamento e lo spegnimento della nave mercantile Hala B, carica di legname, andata in fiamme nel tardo pomeriggio di martedì a 3 miglia al largo del porto di Chioggia. Le operazione dei rimorchiatori, nella fattispecie, hanno permesso un significativo abbassamento delle temperature, circa 20 gradi centigradi.

VIDEO: le operazioni di spegnimento

L'incendio alla nave

L'incendio alla nave battente bandiera del Belize aveva interessato il castello di poppa dove è presente la sala macchine e le sue strutture sovrastanti, non il suo carico. Le fiamme, fortunatamente, non hanno portato in dote feriti né persone intossicate. Dopo un'ora dall'allarme a capitaneria di porto e vigili del fuoco, era stato decretato l'abbandono della nave e tutto l'equipaggio (18 persone) si era quindi messo in salvo.

DETTAGLIO: Nave mercantile a fuoco, equipaggio evacuato

Il raffreddamento operato con i cannoni ad acqua sulle aree della nave interessate dal fuoco ha impedito il propagarsi dell’incendio, consentendo il progressivo ridimensionamento fino a rendere possibile, poco dopo l'una, l’intervento a bordo delle squadre dei pompieri. L’ispezione ai locali e lo spegnimento si sono conclusi definitivamente alle 3.30. I mezzi navali della capitanerie di porto - guardia costiera di Venezia e Chioggia, oltre all'elicottero del 3° Nucleo aereo di Pescara, hanno monitorato la situazione: non ci sarebbero rischi per la sicurezza della navigazione né per l’ambiente marino. Ora sarà indetto un tavolo tecnico per la valutazione delle condizioni della nave e delle azioni da intraprendere: ne faranno parte, oltre alla Capitaneria di Chioggia, anche rappresentanti di vigili del fuoco, Arpav, porto di Venezia, Registro Italiano Navale, Chimico del porto, capo della corporazione piloti di Chioggia e Porto Levante, ormeggiatori del porto di Chioggia e ufficiale Port State Control della capitaneria di Chioggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento