Stazione ferroviaria in aeroporto entro il 2024: verso il progetto definitivo

Parte la progettazione per il nuovo tracciato che collegherà il Marco Polo con Mestre e Trieste e per la nuova stazione Venezia Aeroporto. Sembra allontanarsi l'ipotesi alta velocità

Una rivoluzione per il trasporto nell'entroterra veneziano: parte la progettazione definitiva per il nuovo tracciato ferroviario che collegherà l'aeroporto Marco Polo con Mestre e Trieste e per la nuova stazione Venezia Aeroporto. Il progetto, elaborato da Rfi, prevede anche lo studio di impatto ambientale (Sia) e il piano di utilizzo delle terre (Put). L'annuncio arriva in seguito al protocollo d'intesa sottoscritto a Roma da Enrico Marchi, presidente di Società Aeroporto di Venezia (Save), e Maurizio Gentile, Ad di Rete Ferroviaria Italiana: nel documento è contenuto inoltre il relativo cronoprogramma. Contemporaneamente, però, sembra allontanarsi l'ipotesi dell'alta velocità.

Il finanziamento totale è di 14 milioni di euro, investimenti dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Rfi. Il progetto sarà inoltre presentato all'Unione Europea per ottenere il finanziamento Connecting Europe Facility (Cef), programma annuale che favorisce i collegamenti con gli aeroporti strategici e con maggior traffico. La conclusione della progettazione definitiva è prevista entro dicembre 2016, entro il 2017 l'iter approvativo del Cipe e l'avvio della progettazione esecutiva entro il 2018. La conclusione dell'intervento è programmato entro dicembre 2023, l'attivazione commerciale avverrà nel giugno 2024.

"L'accordo segna l'inizio di una nuova stagione dell'aeroporto di Venezia dopo anni di incertezze - ha detto Marchi-. Il collegamento dell'aeroporto con il sistema ferroviario rappresenterà un salto di qualità per il Marco Polo, venendo tra l'altro a soddisfare l'intermodalità, una delle principali esigenze richieste nei corridoi europei". "La progettazione definitiva del nuovo tracciato ferroviario per l'aeroporto Marco Polo di Venezia rientra nel più ampio piano del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per collegare gli aeroporti italiani strategici e a maggior traffico con la rete ferroviaria nazionale - ha sottolineato Gentile - Il nuovo collegamento ferroviario, oltre a favorire lo scambio intermodale aereo/treno, garantirà collegamenti diretti e veloci con Venezia, Trieste e l'intera area del Triveneto e significativi effetti economici per il turismo locale". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Referendum per la separazione di Venezia e Mestre: l'affluenza si ferma al 21,73%

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento