Vandali in azione in calle Dolfin, deturpata la "stele del pane"

Indagini in corso delle forze dell'ordine per risalire ai responsabili dell'ennesimo scempio

Foto facebook: Batipai

Vandali in azione, probabilmente nella notte tra martedì e mercoledì, in calle Dolfin. Ad essere deturpata, e non  è la prima volta, la "stele del pane", unica nel suo genere in città: si tratta di un editto inciso su pietra, su doppia faccia. Una parte rivolta verso i passanti, l'altra verso il rio e quindi d'interesse per i barcaioli.

Indagini in corso

La stele è stata imbrattata da cima a fondo, per un ennesimo scempio ai danni della storia e della cultura della Serenissima. La polizia di stato sta procedendo con le indagini del caso per chiudere il cerchio attorno ai colpevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento