Temporale e grandine, Sandonatese e Miranese i più colpiti

A Noventa i danni maggiori, con alberi caduti e sottopassi allagati. Problemi anche tra Scaltenigo, Veternigo e Zianigo. Decine gli interventi dei vigili del fuoco

Foto di Michela Marchesin

Le premesse non erano certo le più rosee, con la perturbazione proveniente da ovest che aveva messo in allerta tutti i presididi dei vigili del fuoco del Veneziano. Ad avere la peggio, a seguito del fortunale di questa mattina, è stata la zona rivierasca del Piave: Noventa, nella fattispecie è stata interessata da forti raffiche di vento e precipitazioni intense. Grandinate sono state registrate invece in tutto il Miranese.

Interventi dei vigili del fuoco

Quando i vigili del fuoco sono intervenuti, una volta finiti i rovesci, hanno dovuto rimuovere alcune piante cadute sulle vie di comunicazione e rimettere in sicurezza coperture di abitazioni compromesse dalle raffiche. L'erogazione di energia elettrica è stata interrotta in vari punti, limitatamente alle utenze private, per alcune decine di minuti nei comuni di Concordia Sagittaria e San Stino di Livenza.

Problemi per le colture

Temporale veloce, ma molto intenso, che come spiegato da Coldiretti ha creato sconquasso per le campagne veneziane. La grandine che ha colpito Scaltenigo, Veternigo e Zianigo nel Miranese e Grassega nel Sandonatese, infatti, ha comportato lo scoperchiamento di serre e capannoni e la devastazione di ortaggi, verdure e vigneti. «Da quando è partita l’estate - ha sottolineato la Coldiretti - l'Italia è stata colpita da 462 tempeste di ghiaccio, acqua e vento, il 75% in più rispetto all’anno scorso, con pesanti ripercussioni sul lavoro degli imprenditori agricoli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale drammatico a Noventa di Piave: morti tre ragazzi

  • Poca neve a Venezia, poi la pioggia

  • Scontro a Stigliano di Santa Maria di Sala, morta una ragazza

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Violento scontro fra furgone e trebbiatrice sulla Triestina

  • Infermiere preso a calci e pugni da un paziente: si dovrà operare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento