Si sveglia e trova una testa mozzata di maiale in giardino

Una signora il 30 aprile scorso ha chiesto aiuto dopo l'avvertimento recapitato da chissà chi nella notte. Forse si tratta di liti con il vicinato

Si sveglia e si trova una testa di maiale mozzata nel cortile di casa. Come riporta la Nuova Venezia, mercoledì scorso non è stata una mattinata come le altre per una donna residente in via del Lavoratore. Di punto in bianco è spuntato il resto dell'animale, lasciato di certo da chi vuole far capire che ha intenzioni "serie" nei confronti della signora finita nel mirino. Impaurita, la stessa ha chiamato il 113 chiedeno l'intervento delle volanti, arrivate sul posto in pochi minuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno raccolto dubbi e timori della malcapitata, che in passato ha avuto a che fare anche con l'ex compagno. Lui non aveva accettato la fine della loro relazione, "conquistandosi" diverse denunce per atti persecutori da parte della donna. Ma i sospetti paiono in questo caso convergere su alcune beghe tra vicini che si trascinano da tempo. I "nemici di strada" della donna, secondo le forze dell'ordine, avrebbero potuto voler alzare il tiro per impaurire la loro interlocutrice, che però ha preferito non sporgere denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento