Traffico, giornata all'insegna delle code

Turisti in partenza e anche in arrivo per le vacanze sul litorale. Sabato da incubo

La viabilità in autostrada, da sabto mattina, è un elenco di code: 5 chilometri in A23, da Udine Sud in direzione nodo di Palmanova; 7 chilometri fra il nodo di interconnessione A4/A23 in direzione Venezia e 6 chilometri fra Villesse e Palmanova sempre in direzione Venezia. Code in entrata alla barriera di Trieste Lisert e a Latisana, mentre al casello di San Donà di Piave le code sono segnalate in uscita. E’ la situazione che si registrava sulla rete di Autovie Venete all'ora di pranzo e che ha richiesto la chiusura dell’entrata di Udine sud in direzione Venezia già dalle 9 del mattino.

Turisti in arrivo 

Flussi elevatissimi di transiti arrivano da Tarvisio e si dirigono verso le spiagge di Grado, Lignano, Bibione Caorle e Jesolo oppure verso la Slovenia e Croazia. Si tratta pe la maggior parte di turisti austriaci e tedeschi che scelgono la fine di agosto e i primi giorni del mese di settembre per le loro vacanze. Un fenomeno in atto già da qualche anno e che si somma con il rientro di chi, invece, le ferie le ha finite e torna a casa. Molto affollate le aree di servizio e anche i piazzali dei caselli che precedono quelli balneari. I navigatori, infatti, grazie ai programmi sempre più sofisticati, consigliano – quando il traffico comincia a diventare congestionato – l’uscita precedente a quella intasata, per poi far rientrare il viaggiatore a quella successiva. Una modalità che, se da un lato appesantisce un po’ alcuni tratti di viabilità esterna, dall’altro riduce la pressione sull’asse autostradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento