Caronte "infiamma" il Veneziano, tutti in coda per raggiungere le spiagge

Grossi disagi sulla Jesolana, dove i rallentamenti stamattina iniziavano da prima di Ca' Noghera. Venticinque chilometri di veicoli a "passo lento". Traffico anche per le altre località marittime

Venti, forse venticinque chilometri di rallentamenti. Durante questo caldo weekend estivo, con l'anticiclone Caronte sopra le teste dei veneziani, sono in migliaia coloro che cercheranno un po' di refrigerio sulle spiagge del litorale. Stamattina la maggior parte però si è ritrovata sulla Jesolana, in direzione della località marittima, a bordo della propria auto.

Secondo la polizia stradale già dalle sette di mattina il traffico si stava intensificando. Tra le nove e mezza e le dieci, poi, i veicoli incolonnati partivano già da prima di Ca' Noghera. Venticinque chilometri d'inferno per i "pendolari" dei litorali. Rallentamenti anche per raggiungere le altre spiagge della provincia: Bibione, Caorle, Sottomarina non costituiscono un'eccezione in fatto di auto in colonna. Questa volta le partenze intelligenti non hanno potuto nulla.

 

DALLE 19 DI SABATO AUTOSTRADA A4 CHIUSA PER LAVORI

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      E' stato Felice Maniero a svelare il suo "tesoro": arrestato l'ex cognato e un broker

    • Mestre

      Minaccia la vittima con il coltello per farsi consegnare lo smartphone, minore arrestato

    • Cronaca

      "Brugnaro? Pensa più a Mestre che a noi". Le richieste dei veneziani al sindaco VIDEO

    • Cronaca

      Provette per le analisi non a norma: multinazionale californiana sotto inchiesta

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente sul lavoro a Mirano: addetto cade dall'alto di uno scaffale e perde la vita

    • Notte paranormale all'isola di Poveglia: "abbiamo sentito la voce di una bambina"

    • Rialto, restauro danneggiato: nella notte graffito sulle colonne in pietra d'Istria

    • Si schianta con lo scooter in Thailandia, grave un 52enne mestrino: è in Rianimazione

    • Sfregi sul ponte di Rialto, le immagini delle telecamere incastrano la colpevole

    • Rapina nel sottopasso: giovane aggredita alle spalle e picchiata, fuga con la borsa

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento