Il locomotore di un treno è uscito dai binari a Mestre

È successo ieri sera. Il treno era vuoto e in fase di manovra, non ci sono stati feriti né disagi

Foto d'archivio

Verso le 23 di ieri, mercoledì 12 febbraio, il locomotore di un treno che stava transitando nelle vicinanze della stazione di Mestre è uscito (sviato) dai binari. Il convoglio in quel momento era vuoto, in fase di manovra e stava procedendo a velocità ridotta: all'interno c'erano solo i macchinisti, che lo stavano conducendo al deposito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rfi ha comunicato che non si sono registrati danni né alle persone né alle strutture, e che non ci sono state ripercussioni sulla circolazione ferroviaria. L'incidente è avvenuto in una zona secondaria, lungo un fascio di binari esterno alla circolazione. Le cause del problema al momento non sono note. Sul posto sono arrivati anche gli operatori della poIizia ferroviaria, mentre i tecnici di Rfi sono al lavoro per ripristinare la sede.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento