Truffa ad anziani: entrano in casa con uno stratagemma e rubano 5mila euro

È successo questa mattina a Martellago. La coppia è caduta nel tranello di due impostori che si sono finti tecnico dell'acquedotto e agente di polizia locale

Sono riusciti ad entrare in casa fingendo di essere rispettivamente un tecnico dell'acquedotto e un agente di polizia locale. Poi, con i raggiri del caso, si sono impossessati di circa 5mila euro in contanti, prima di allontanarsi. Le vittime della truffa, due coniugi 72enni residenti a Martellago, dopo essersi accorti del furto, nella tarda mattinata di oggi si sono recati alla stazione deii carabinieri per sporgere denuncia. A seguito del sopralluogo nell'abitazione, i militari hanno avviato le indagini del caso per risalire ai responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento