Frigo in vendita online, ma è tutta una truffa: due denunciati

Denunciati per sostituzione di persona, truffa e riciclaggio un 56enne di Treviso e un 26enne ghanese residente a Venezia

Sostituzione di persona, truffa e riciclaggio: tripla denuncia da parte dei carabinieri di Campodarsego nei confronti di M.A., 26enne ghanese residente a Venezia, e M.B., 56enne di Treviso.

I fatti

Tutto ha inizio nel novembre del 2018, quando i due si mostrano interessati all’acquisto di un banco frigo messo in vendita sul sito “kijiji.it” da un 58enne di Campodarsego. Ed è in quel momento che scatta la truffa: utilizzando un'utenza telefonica di una persona estranea ai fatti, i due uomini sono riusciti ad ingannare il padovano riuscendo a farsi accreditare 400 euro su una carta PostePay rendendosi immediatamente irreperibili. Si è poi scoperto che parte della somma è stata prelevata mentre la restante è stata trasferita su un'altra tessera PostePay.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento