Anziana truffata: finto tecnico dell'acqua in fuga con gioielli per 6mila euro

È successo in zona Zelarino. Un'altra signora, invece, ha sospettato qualcosa e ha chiamato la polizia, sventando la truffa

È di ieri mattina l’ultimo episodio di truffa segnalato al 113 nell'area veneziana. A chiamare è stata una signora di 85 anni la quale è stata raggirata in casa propria da un finto tecnico del servizio idrico. L’uomo, sulla quarantina, si è presentato alle 11 circa e le ha raccontato di un inesistente problema alla rete idrica causato da un guasto in zona Zelarino che avrebbe inquinato l’acqua del quartiere. Inoltre, che l'acqua inquinata ha la capacità di danneggiare l'oro, per cui le ha consigliato di prendere tutti i suoi gioielli e di conservarli in frigorifero.

Furto in casa

A quel punto ha finto di controllare l’acqua dei rubinetti della casa con un bicchiere ed un misurino di cui era dotato e infine si è congedato. La vittima non si è accorta di nulla: solo mezz'ora più tardi, su suggerimento di un conoscente a cui aveva riferito il fatto, ha controllato il frigorifero, scoprendo che la busta era sparita: all'interno c'erano monili per circa 6000 euro. Non solo: il truffatore era riuscito anche a rubare una busta contenente la pensione ritirata il giorno prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sventata un'altra truffa

Un episodio simile, invece, si è concluso a lieto fine: sempre ieri mattina c'è stata un’altra segnalazione al 113 da parte di una signora che ha denunciato un uomo sospetto che poco prima aveva bussato a casa sua spacciandosi per tecnico dell’acqua. La donna, ricordando i consigli dei familiari, non ha aperto la porta, lo ha mandato via e ha chiamato la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento