Tuffo nell'acqua bassa, ventunenne all'ospedale con tre vertebre fratturate

È successo a Bibione, un turista tedesco infortunato ma miracolato. Proseguono le iniziative dell'Ulss 4 per contrastare il fenomeno

Si è tuffato in un punto in cui l'acqua era troppo bassa, picchiando la testa sul fondale. È stato lui stesso, 21enne di nazionalità tedesca, a rivolgersi stamattina al punto di primo intervento di Bibione lamentando un forte dolore alla schiena e al collo. E gli è andata bene: «Questo ragazzo non immagina neppure quanto sia stato graziato dalla sorte, perché poteva restare paralizzato per il resto della vita», commenta il primario del pronto soccorso di Portogruaro e del primo intervento di Bibione, Franco Laterza, dopo aver preso in carico il giovane turista.

Ricoverato

Il personale sanitario ha subito rilevato il problema, immobilizzando il giovane e trasferendolo al pronto soccorso di Portogruaro, dove una Tac ha confermato i sospetti: la frattura di tre vertebre cervicali per le quali sarà necessario un intervento chirurgico che possa evitare il peggio (tetraplegia o paraplegia) presso il reparto di Neurochirurgia all’ospedale di Mestre, dove il ragazzo è attualmente ricoverato.

Prevenzione

L'Ulss4 resta in prima linea nel combattere queste bravate che coinvolgono in genere persone di giovane età, le quali non esitano a tuffarsi in mare senza prima verificare il livello dell’acqua. Il problema è noto e si è accentuato in particolare a Jesolo, nonostante la presenza di segnaletica che vieta i tuffi proprio per questo pericolo. Qualche settimana fa il Comune e l'azienda sanitaria hanno lanciato una iniziativa di sensibilizzazione, con tanto di spot televisivo. «Richiamo tutti ad essere partecipi nel limitare questo problema – commenta il direttore Carlo Bramezza - .Diffondiamo il messaggio di pericolo e invitiamo tutti a non rischiare di rovinarsi la vita per una bravata».

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento