Con il motorino elettrico in piazza San Marco: multa al turista

Un 69enne ungherese è stato fermato dalla polizia municipale domenica. Proteste inutili, il mezzo a motore è vietato anche in caso di difficoltà motorie

A Venezia non ci si annoia mai, specie in quanto a stravaganze compiute da (ignari?) turisti. L'ultima è di un ungherese che, nel weekend scorso, è stato visto circolare nel "salotto" della città a bordo di un motorino elettrico a due ruote. Lo hanno sorpreso i vigili urbani domenica, affibbiandogli una multa da 100 euro. L'uomo, 69enne, ha cercato di spiegare che il veicolo gli serviva a sopperire ai suoi problemi fisici di mobilità, ma è stato comunque sanzionato perché nessun mezzo a motore è autorizzato a circolare nell'area monumentale di San Marco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In realtà il turista stava facendo il bis: era già stato notato nella giornata di sabato in piazza, mentre girava liberamente col motorino facendo una sorta di gimkana tra le transenne della VeniceMarathon. Se la prima volta l'azzardo era sfuggito alle forze dell'ordine, però, la sua sortita domenicale non è rimasta impunita. Gli uomini della polizia municipale lo hanno fermato davanti alla basilica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri stabili, ma continuano i decessi: i dati aggiornati sul Covid-19

Torna su
VeneziaToday è in caricamento