Urlano disperati chiedendo aiuto: turisti suggestionati dai fantasmi a Poveglia

Singolare intervento nella notte tra sabato e domenica. I giovani avevano intenzione di passare la notte a caccia dei fantasmi, ma la paura ha preso il sopravvento

Singolare intervento nella notte tra sabato e domenica dei vigili del fuoco di Venezia per portare in salvo dei turisti americani che gridavano aiuto dall’isola di Poveglia. L’allarme è stato dato dai componenti dell'equipaggio di una barca a vela che transitava nelle vicinanze, i quali hanno sentito le urla dei cinque giovani ventenni provenienti dall’isola. I vigili del fuoco hanno caricato a bordo dell’autopompa lagunare gli spaventati e suggestionati turisti e dopo averli tranquillizzati li hanno portati in terraferma. I cinque ragazzi americani del Colorado si erano fatti portare sull’isola da un taxi lagunare per trascorrere la notte alla ricerca di fantasmi.

Potrebbe interessarti

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

  • Diventare persone mattiniere? Ecco come fare

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento