Urlano disperati chiedendo aiuto: turisti suggestionati dai fantasmi a Poveglia

Singolare intervento nella notte tra sabato e domenica. I giovani avevano intenzione di passare la notte a caccia dei fantasmi, ma la paura ha preso il sopravvento

Singolare intervento nella notte tra sabato e domenica dei vigili del fuoco di Venezia per portare in salvo dei turisti americani che gridavano aiuto dall’isola di Poveglia. L’allarme è stato dato dai componenti dell'equipaggio di una barca a vela che transitava nelle vicinanze, i quali hanno sentito le urla dei cinque giovani ventenni provenienti dall’isola. I vigili del fuoco hanno caricato a bordo dell’autopompa lagunare gli spaventati e suggestionati turisti e dopo averli tranquillizzati li hanno portati in terraferma. I cinque ragazzi americani del Colorado si erano fatti portare sull’isola da un taxi lagunare per trascorrere la notte alla ricerca di fantasmi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jesolo, fine estate col botto: nel weekend le Frecce Tricolori e la mezza maratona

  • Uomo di Jesolo si veste da Joker e provoca il panico a Milano con una pistola finta

  • Tumore del colon-retto, l'ospedale dell'Angelo una vera e propria eccellenza: i dati

  • Nessuna traccia di Mattia, ricerche proseguite tutto il giorno e sospese in serata

  • Incidente tra un'auto e un camion: giovane incastrato nell'abitacolo

  • Lite finisce nel sangue: donna accoltella un uomo in centro a Mestre

Torna su
VeneziaToday è in caricamento