È giunto il periodo delle influenze, centinaia di persone costrette a letto nel Veneziano

Pronta la campagna antinfluenzale dell'Ulss 3, circa 120mila le dosi di vaccino destinate alle fasce più a rischio della popolazione: bambini, over 65 e persone con patologie

È giunto il periodo delle influenze. Come riporta la Nuova, sono già moltissimi i veneziani costretti a letto dopo aver contratto qualche virus, favoriti dai costanti sbalzi di temperatura delle ultime settimane. Febbre, mal di gola e tosse, facilmente trasmissibili da persona a persona. Nessuna forma influenzale troppo forte, ma sufficientemente fastidiosa da mettere ko.

Medici "sentinella"

Come di consueto, sono i bambini i primi ad ammalarsi, non deve stupire il fatto che gli ambulatori pediatrici siano stati presi letteralmente d'assalto. E a partire dal 16 ottobre partirà un piano di prevenzione, con il monitoraggio dei cosiddetti medici "sentinella", che raccoglieranno i dati di quanti cittadini si siano ammalati e di quanti si siano sottoposti al vaccino stagionale, per capirne l'effettiva efficacia.

La campagna antinfluenzale di Ulss 3

Intanto l'Ulss 3 è in attesa di ricevere le dosi di vaccino antinfluenzale, che saranno poi messe a disposizione gratuitamente delle persone più a rischio di contrarre virus influenzali: i bambini più piccoli, gli over 65 e gli affetti da patologie che potrebbero aggravarsi con l'effetto del virus. Saranno in tutto 65mila le dosi messe a disposizioni nel territorio dell'ex Ulss 12, mentre nel distretto Dolo-Mirano saranno 40mila. A Chioggia ci sarà una disponibilità di 18mila vaccini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Recuperato senza vita l'anziano di San Donà

Torna su
VeneziaToday è in caricamento