Una spiaggia interamente dedicata alla persone più "fragili"

L'Ulss 10 ripropone l'iniziativa che nel 2014 aveva ricevuto il plauso di enti e associazioni. 56 ombrelloni dedicati a persone con disabilità

Anche quest'anno l'Ulss 10 ha riproposto una spiaggia tutta dedicata alla persone più "fragili". Sull’arenile antistante l’ospedale di Jesolo ha infatti riaperto la spiaggia di Nemo, con i suoi 56 ombrelloni provvisti di piazzole per la sosta di carrozzine, lettini, parcheggio fronte mare, servizi igienici e servizio di salvataggio dedicati.

Già nel 2014 l'iniziativa aveva riscosso gli apprezzamenti di molte associazioni, cooperative, enti, ma anche di tanti turisti diversamente abili e accompagnatori che, dopo essere approdati a Jesolo, hanno saputo dell’esistenza e utilizzato la Spiaggia di Nemo durante le vacanze, ed anche l’Inps in questi giorni ha elogiato la novità sul proprio portale di informazione e documentazione Superabile.it.

“E’ un fiore all’occhiello di questa Azienda sanitaria – ha spiegato il direttore generale dell’Ulss10, Carlo Bramezza – la quale ogni anno mette in campo un'organizzazione straordinaria di mezzi e di persone per assicurare vacanze in salute a oltre 13 milioni di presenze turistiche distribuite tra le località di Bibione, Caorle, Eraclea e Jesolo. Questo tratto di arenile vuole essere un aiuto concreto per tutte le persone che difficilmente potrebbero concedersi una giornata o un periodo di vacanza al mare, sia per le difficoltà di accesso e di sosta, e sia per gli eventuali costi da sostenere per il noleggio di ombrellone e lettini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questa spiaggia - conclude Bramezza – i turisti diversamente abili si avvalgono di servizi pensati appositamente per loro ed è tutto gratuito”.
Per usufruire della Spiaggia di Nemo è necessario effettuare la prenotazione attraverso il sito www.jesolospiagge.it ed essere in possesso di un’apposita certificazione che attesa la disabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento