Novità a Ca' Foscari: corsi internazionali e tasse "bloccate"

Arriva l'offerta formativa 2015/2016 dell'università veneziana che punterà a creare figure sempre più "internazionali", grazie allo studio approfondito dell'inglese. Tasse ancora "ferme"

Nuovi corsi interamente in inglese, formazione linguistica gratuita agli iscritti per il raggiungimento dell’idoneità della lingua inglese, numero di borse di dottorato aumentate, nuovi master e tasse "bloccate" per il sesto anno consecutivo: l’offerta didattica di Ca' Foscari per l’anno accademico 2015-2016 si presenta ricca di novità. Il Rettore dell’università Ca’ Foscari Venezia Michele Bugliesi afferma: "Internazionalizzazione, qualità e trasversalità dei corsi di laurea e un ampio ventaglio di servizi agli studenti sono gli elementi di punta dell’offerta didattica di Ca’ Foscari per il prossimo anno accademico".

DIDATTICA, RICERCA E RECLUTAMENTO: L'UNIVERSITA' CA' FOSCARI SI CONFERMA VIRTUOSA

DUE NUOVI CORSI DI LAUREA. Due i nuovi corsi di laurea previsti. Quello di Filosofia, studi internazionali ed economici è un corso di laurea triennale, interamente in inglese, che forma laureati che siano in grado di analizzare e interpretare i fenomeni sociali, politici ed economici con un approccio multidisciplinare e a vari livelli: attraverso le basi logico-filosofiche, attraverso la conoscenza delle realtà internazionali e delle culture di vari paesi e attraverso gli strumenti propri delle scienze economiche per l’analisi del contesto macroeconomico, dei mercati e dei comportamenti degli agenti economici. L'obiettivo perseguito e quello di fornire agli studenti una formazione flessibile, internazionale e multidisciplinare fondata su una visione generale delle problematiche di un mondo globalizzato in cui si delineano delle aree geo-politiche. L'altro corso è Governance delle organizzazioni pubbliche, un magistrale che mira a formare competenze teoriche e tecniche tali da poter operare in campo dirigenziale nelle pubbliche amministrazioni e nelle organizzazioni di interesse pubblico (locali, regionali, nazionali e internazionali) e nelle imprese che lavorano in questi contesti, favorendo i processi di innovazione e rinnovamento anche legati alla digitalizzazione. Attraverso un bagaglio di conoscenze e competenze economico-aziendali, quantitative, giuridiche e organizzative-sociologiche e una serie di competenze trasversali offerte da una didattica fortemente innovativa che prevede il coinvolgimento e l’interazione con diversi soggetti esterni, il laureato magistrale dovrebbe essere in grado di affrontare le principali sfide innovative che le organizzazioni pubbliche pongono e porranno nel prossimo futuro.

FORMAZIONE LINGUISTICA. Ca' Foscari si impegna a garantire un’adeguata formazione linguistica a tutti gli iscritti ai propri corsi di studio. Per consentire a chi non lo possiede di ottenere il requisito dell’idoneità di lingua inglese a livello B2 necessario per conseguire il titolo di laurea, l'ateneo mette a disposizione gratuitamente specifici corsi intensivi in presenza organizzati dal Centro Linguistico d'Ateneo. Fra le novità dell'a.a. 2015-2016 inoltre c'è la possibilità per gli studenti iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale di Ca' Foscari di sostenere esami curriculari offerti in una lingua diversa dall'italiano con riconoscimento formale nella certificazione di carriera.

TASSE 'BLOCCATE', AGEVOLAZIONI E RIDUZIONI PER GLI STUDENTI. Anche per l'anno accademico 2015-2016 Ca' Foscari non applica alcun aumento della tassazione, eccetto per l’applicazione della rivalutazione ISTAT prevista per legge. Non solo: continuano le azioni dell'ateneo per implementare il diritto e gli incentivi allo studio. Per il 2015 Ca' Foscari ha messo a bilancio circa 19milioni di euro in borse di studio e attività a sostegno del diritto allo studio. Le riduzioni sulle tasse possono avvenire per puro merito (in base al numero di CFU conseguiti e al voto medio) oppure  per merito e reddito (in base al numero di CFU conseguito e al valore dell’indicatore ISEE per le università. Dal prossimo anno accademico l'ateneo ha introdotto due novità: un nuovo incentivo di velocità che prevede una riduzione di 100 euro per gli studenti che abbiano completato, l’anno precedente a quello di iscrizione, il numero di CFU previsti annualmente dal proprio piano di studi, e la riduzione forfetaria della contribuzione di 200 euro come incentivo a favore di chi abbia più di un componente del nucleo familiare iscritto a Ca’ Foscari, viene estesa anche a tutti i membri del nucleo familiare e non solo ad uno. L’ateneo anticipa inoltre nella misura dell’80% rispetto a quanto assegnato dalla Regione nell’anno precedente l’erogazione delle borse di studio regionali per il diritto allo studio, In tal modo è possibile pagare le borse di studio all’inizio dell’anno accademico e non a posteriori. Ca’ Foscari persegue infine nel potenziamento dei servizi agli studenti con accoglienza e assistenza degli studenti internazionali, il servizio di Housing Office, orientamento e placement, corsi on-line e  corsi gratuiti per la preparazione alla certificazione B2 di lingua inglese.

ACCESSO PROGRAMMATO PER 6 CORSI DI LAUREA: TEST DI PRIMAVERA. Confermano l’accesso programmato anche per l’anno accademico 2015-2016 i seguenti corsi di laurea: Mediazione linguistica e culturale: 77 posti, Scienze della società e del servizio sociale: 105 posti, Economia aziendale - Economics and Management: 720 posti, Economia e commercio: 400 posti, Commercio estero: 320 posti, Lingue, culture e società dell'Asia e dell'Africa mediterranea: 870 posti, Le iscrizioni alle selezioni di primavera sono aperte fino al 15 aprile e i test si svolgono fra il 18 e il 24 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Recuperato senza vita l'anziano di San Donà

Torna su
VeneziaToday è in caricamento