Cerca di salire sul vaporetto «in corsa» ma finisce in acqua

Brutta avventura martedì mattina all'imbarcadero a piazzale Roma. Solo un grande spavento

Il vaporetto stava per partire. ha fatto una corsa, ma quando è arrivato all'imbarcadero il mezzo si stava già muovendo. Per non perdere la corsa, ha saltato ma non è andata bene, perchè è finito in acqua. 

Il protagonista della vicenda è un ragazzo, un senza tetto. L'episodio è avvenuto martedì mattina all'imbarcadero di piazzale Roma, già affollato alle prime ore. Il giovane è finito in acqua e due carabinieri fuori servizio che erano a bordo, e che stavano andando al lavoro, insieme al personale di Actv hanno lanciato delle funi.

Grazie anche all'aiuto di un'imbarcazione della Veritas il «naufrago» è stato recuperato e messo in salvo. Sul posto è stata chiamata un'ambulanza, ma il giovane ha rifiutato le cure mediche. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Maltempo, allagamenti e spiagge distrutte lungo la costa veneziana

  • L'outlet di Noventa si fa ancora più grande e strizza l'occhio ai giovani

Torna su
VeneziaToday è in caricamento