Violenza sotto la galleria, uomo sanguinante portato in ospedale

L'intervento del 118 verso le 2 della notte di giovedì vicino a piazza Mazzini a Jesolo. I residenti hanno chiamato le forze dell'ordine

A terra i segni di un'aggressione o di un pestaggio. Oppure, chissà, di ferite autoinflitte. Fatto sta che per il momento ci si deve fermare qua, perché ciò che resta dell'ennesima notte movimentata dell'estate jesolana sono solo quelle macchie di sangue sul marciapiede o poco più, in zona piazza Mazzini. A un certo punto verso le 2.30 un uomo di colore sarebbe stato picchiato da altri giovani di colore sotto la galleria Schiavon, vicino al punto nevralgico della movida del litorale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una scena che inevitabilmente ha attirato l'attenzione di residenti e passanti, che hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. I primi ad arrivare, però, sono stati i sanitari del 118, che si sono presi cura del ferito e l'hanno caricato a bordo dell'ambulanza. Il protagonista in negativo dell'aggressione sarebbe stato visto un'ora prima importunare alcuni clienti di un locale poco distante. Dopodiché è ricomparso sanguinante alla testa, bisognoso delle cure dei medici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri stabili, ma continuano i decessi: i dati aggiornati sul Covid-19

Torna su
VeneziaToday è in caricamento