Mattone, Venezia resta la più cara per le case e i prezzi continuano ad aumentare

Rilevazioni di Immobiliare.it. Ripresa del mercato, i prezzi più alti a San Marco e quelli più bassi a Marghera. Affitti più convenienti a Chirignago, Trivignano e Zelarino

Aumenta il valore degli immobili e Venezia resta la più cara. Sono i dati diffusi dall'osservatorio di Immobiliare.it, che ha analizzato l'andamento dei prezzi del mattone nei primi sei mesi dell'anno, e riportati da La Nuova Venezia. Se in Veneto il mercato in media resta più o meno stabile, gli aumenti più significativi si registrano proprio nella città capoluogo lagunare: in media un alloggio vale 2.875 euro al metro quadrato, ovvero +1,9% rispetto al dato rilevato l'anno scorso. Da notare che il costo medio delle abitazioni nel Veneto è di 1.755 euro al metro quadrato (l'8,5 per cento in meno della media nazionale, 1.918 euro, e il 9 per cento in meno della cifra media del nord Italia, 1. 938 euro). Rovigo resta il capoluogo meno caro della regione.

Dopo Venezia arriva Treviso, dove un alloggio a giugno 2017 vale in media 1.905 euro al metro quadrato. Poi Verona e Padova, con una media rispettivamente di 1.773 euro e 1.730 euro al metro quadrato. A Verona la crescita dei prezzi è costante, mentre a Padova il valore degli alloggi ha registrato una perdita dell'1,8 per cento nel primo semestre. A Belluno invece gli aumenti più consistenti, il 15,7 per cento in un anno, arrivando a 1.411 euro al metro quadrato. Poi Vicenza con 1.328 euro e infine Rovigo con 1.117 euro.

Se si osservano nel dettaglio le varie zone del comune di Venezia, invece, si scopre che il prezzo più alto nel centro storico riguarda il sestiere di San Marco con 5.584 euro per metro quadro, poi Santa Croce con 5.272, San Polo con 5.224 e Dorsoduro con 5.100 euro al metro quadrato. Più economici gli immobili a Cannaregio (4.570) e Castello (4.429), mentre alla Giudecca siamo sui 4.388 euro di media al metro quadrato. A Mestre si scende drasticamente a una media di 1.735 euro al metro quadrato, a Marghera 1.415 euro.

Per quanto riguarda gli affitti, il prezzo più alto in giugno è stato al Lido e Pellestrina con una media di 22,22 euro per metro quadro al mese. Prezzi più bassi a Trivignano, Zelarino e Chirignago, con una media di 8 euro al mese per metro quadrato.

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • 5 consigli per favorire il benessere intestinale

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Autocisterna si rovescia sulla Castellana, ferito il conducente

Torna su
VeneziaToday è in caricamento