Venezia di corsa, ecco il tour per runners in salsa lagunare

È l'idea che sta alla base di "Venice by run", un sistema alternativo di visitare la città promuovendo il turismo sostenibile e mantenendosi in forma

Conoscere Venezia in modo alternativo, e soprattutto mantenendosi in forma: è l'idea di due giovani veneziani, Giulia e Roberto, che hanno pensato di organizzare dei tour della città lagunare dedicati ai runners. Niente battelli o taxi, dunque, le calli e i ponti si percorrono soltanto con un paio di buone scarpe da ginnastica: così il progetto, che si chiama "Venice by run" (venicebyrun.com), promuove il turismo sostenibile e cerca di uscire dai siti più frequentati per far conoscere anche le zone meno note della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È proprio lungo i percorsi meno battuti dal turismo di massa, infatti, che il running veneziano funziona al meglio: ci pensano Giulia e Roberto a tenere i runners distanti dalla calca, elaborando itinerari appositi per correre senza intralci e per attraversare la quotidianità e l'intimità di Venezia. È possibile scegliere tra i tour "Arsenale", "campi", "fountains", "Rialto" e "short", ma anche "biathlon" e "duathlon", percorsi che prevedono un tratto a bordo di kayak o canotti: una volta prenotato il tour online, gli organizzatori provvedono a suddividere gli iscritti in gruppi da 6/10 persone, il giusto numero per godersi pienamente questa esperienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

Torna su
VeneziaToday è in caricamento