"La città non è più nostra", flashmob a Venezia contro speculazioni e turismo selvaggio

#Veneziamiofuturo, mascherati da panda per simboleggiare il rischio di estinzione: i veneziani alle 16.30 di venerdì si danno appuntamento alla chiesa della Salute