Via il computer, solo gesti e suoni: il futuro è già nei laboratori Iuav

L'università ha ottenuto 2,4 milioni di euro dall'Europa per un progetto di ricerca che nel prossimo triennio potrebbe rivoluzionare le comunicazioni

L?università Iuav

Dopo le conferme della valutazione ministeriale, che colloca lo Iuav al primo posto fra le università di architettura in italia, un altro successo dell’ateneo veneziano: il progetto di ricerca SKA-VG (Sketching Audio Technologies using Vocalizations and Gestures) è stato valutato con il massimo punteggio dalla Commissione europea e ha ottenuto un finanziamento di oltre 2,4 milioni di euro.

Si tratta di un'attività di ricerca di frontiera che potrebbe aprire nuovi percorsi e innovazioni radicali nel campo delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni, anche tramite convergenze tra differenti discipline scientifiche. I bandi FET Open sono altamente competitivi, essendo il tasso di successo delle proposte inferiore al cinque per cento.

L'ambizione è costruire strumenti informatici per progettare il suono a partire da ciò che comunemente usiamo per comunicare i fenomeni acustici, ossia le imitazioni vocali e le gesticolazioni. Il progetto si svilupperà nel triennio 2014-2016 e sarà condotto da un consorzio che riunisce specialisti nello studio della voce (KTH - Stoccolma), della psicoacustica e del gesto (IRCAM - Parigi), del design dell'interazione (Università Iuav di Venezia) e del sound design per l'industria (GENESIS - Aix en Provence). Il progetto sarà coordinato dal professor Davide Rocchesso presso il dipartimento di Culture del Progetto dello Iuav.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mestre

    Scoperti cinque ostelli abusivi a Mestre, maxi multa da 16mila euro

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: truffa milionaria, 44 vittime nel Veneziano

  • Cronaca

    La salma della giovane mamma Francesca Schirinzi è tornata nel Salento

  • Economia

    Veneto prima regione d'Italia per turismo nel 2018, lieve calo per il Veneziano

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un albero: morto il conducente

  • Eroina, quarta overdose in un mese: trovata morta una 36enne

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Conto salato al momento di disdire il contratto con la compagnia telefonica: quasi 800 euro

  • Sciopero del personale Trenitalia, 24 ore di stop

  • In marcia per il clima, Venezia raccoglie l'appello: studenti attivisti assaltano la laguna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento