Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Barriere abbattute e rive erose: i danni alla Giudecca | video

Martedì sera le ondate sono arrivate violente e inaspettate, abbattendo le mura protettive e portandosi via metri di terra

 

Il muretto a protezione del complesso residenziale non c'è più. Era stato costruito proprio per arginare le onde della laguna che si abbattono qui, sul versante sud dell'isola della Giudecca, ma non è riuscito a resistere ad una marea così violenta. Martedì sera l'acqua spinta dal vento lo ha abbattuto e ha eroso tre metri di riva, con alberi e giardino. Ora, senza barriera, c'è il timore che le prossime ondate peggiorino la situazione e che l'acqua si avvicini pericolosamente alle fondamenta delle palazzine.

Le conseguenze della violenta mareggiata si vedono particolarmente sul lato sud dell'isola, quello esposto verso la laguna. Non aiuta il fatto che in queste zone le barche vengono spinte spesso ad alta velocità, creando onde che colpiscono le rive in continuazione.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento