Il maltempo si abbatte violento sul Veneziano, forti temporali e rami spezzati dal vento VD

Fenomeni piuttosto intensi nella serata di domenica, in particolar modo nel Miranese e nelle zone di Mestre e Marghera. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco

Foto Nicola Sette

Previsioni confermate. È stato un fine settimana di intenso maltempo nel Veneziano, con temporali e rovesci d'acqua che soprattutto nella serata di domenica si sono fatti sentire, arrecando danni fortunatamente contenuti: le segnalazioni giunte ai vigili del fuoco, infatti, si sono limitate a qualche ramo buttato giù dal vento, soprattutto nella zona di Mestre e Marghera. Nulla di preoccupante, ma comunque interventi necessari.

Il maltempo si è fatto comunque sentire "a pieni polmoni", con temporali che non hanno mancato di mettere un po' di timore ai residenti del Miranese. C'è chi si è spinto a dire che "pareva la fine del mondo", con i lampi a stralciare il cielo e tuoni poderosi, i cui boati avrebbero messo in allarme più di una persona. Interventi dei pompieri si sono registrati anche nelle zone balneari, in modo particolare a Jesolo, dove alcuni rami hanno invaso il manto stradale in via Piave Nuovo, costringendo gli automobilisti a frenare di colpo o ad invadere la corsia di marcia opposta.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Violenta collisione in serata, perde la vita un 53enne di San Stino

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento