Il maltempo si abbatte violento sul Veneziano, forti temporali e rami spezzati dal vento VD

Fenomeni piuttosto intensi nella serata di domenica, in particolar modo nel Miranese e nelle zone di Mestre e Marghera. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco

Foto Nicola Sette

Previsioni confermate. È stato un fine settimana di intenso maltempo nel Veneziano, con temporali e rovesci d'acqua che soprattutto nella serata di domenica si sono fatti sentire, arrecando danni fortunatamente contenuti: le segnalazioni giunte ai vigili del fuoco, infatti, si sono limitate a qualche ramo buttato giù dal vento, soprattutto nella zona di Mestre e Marghera. Nulla di preoccupante, ma comunque interventi necessari.

Il maltempo si è fatto comunque sentire "a pieni polmoni", con temporali che non hanno mancato di mettere un po' di timore ai residenti del Miranese. C'è chi si è spinto a dire che "pareva la fine del mondo", con i lampi a stralciare il cielo e tuoni poderosi, i cui boati avrebbero messo in allarme più di una persona. Interventi dei pompieri si sono registrati anche nelle zone balneari, in modo particolare a Jesolo, dove alcuni rami hanno invaso il manto stradale in via Piave Nuovo, costringendo gli automobilisti a frenare di colpo o ad invadere la corsia di marcia opposta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento