Centrato un cinque al Superenalotto a Mira: il giocatore si porta a casa 30mila euro

La schedina vincente è stata convalidata alla Cartoleria Tabaccheria Pantera Rosa di piazza Vecchia

Jackpot del Superenalotto sfiorato in Veneto: nel concorso di sabato scorso un giocatore di Mira, in provincia di Venezia, ha centrato un 5 e vinto 30.504,76 euro, come riferisce Agipronews.

La schedina 

La schedina vincente è stata convalidata alla Cartoleria Tabaccheria Pantera Rosa di piazza Vecchia. Il 6, invece, vale ben 188,9 milioni di euro, premio più alto al mondo e al primo posto delle vincite mai messe in palio dal SuperEnalotto. L’ultimo avvistamento è stato più di un anno fa, il 23 giugno 2018, con 51,3 milioni distribuiti in tutta Italia grazie a un sistema da 45 quote, mentre in Veneto il 6 manca da agosto 2017, con 78 milioni vinti a Caorle.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Trovato senza vita in mare insegnante dell'Accademia delle Belle Arti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento