In aprile a San Giuliano il Salone nautico 2013: "Ora un salto di qualità"

Nasce sotto i migliori auspici, con la collaborazione tra Expo Venice e Fiera di Padova, la dodicesima edizione della kermesse nei primi due weekend lunghi (5-7 e 12-14)

Nasce sotto i migliori auspici, con la collaborazione sottoscritta ufficialmente ieri tra Expo Venice e Fiera di Padova, la dodicesima edizione del Salone Nautico Internazionale di Venezia, in programma al Parco di San Giuliano,  nei primi due week-end lunghi (5-7 e 12-14) del prossimo aprile. I contorni del tradizionale appuntamento, sono stati delineati oggi, con una conferenza stampa, tenutasi al Municipio di Mestre, a cui hanno preso parte, tra gli altri, il vicesindaco, Sandro Simionato, il presidente della Municipalità Mestre-Carpenedo, Massimo Venturini, l’assessore provinciale al Turismo, Giorgia Andreuzza, il presidente dell’Istituzione Bosco e Grandi Parchi, Giovanni Caprioglio, gli amministratori delegati di Expo Venice, Giuseppe Mattiazzo, e di PadovaFiere, Paolo Coin, il curatore del Salone, Lorenzo Pollicardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questo accordo tra Expo Venice e PadovaFiere – ha rilevato Venturini – pone le basi per un ulteriore salto di qualità del Salone, che già, lo scorso anno, aveva trovato nuovo impulso dalla collaborazione con gli organizzatori della Fiera nautica di Jesolo, che aveva portato alla realizzazione di un unico evento, tenutosi appunto a Venezia.” “Altra scelta che si è già rilevata molto felice – ha sottolineato il vicesindaco Simionato – è stata quella di spostare, due anni fa, la sede del Salone al Parco di San Giuliano, un ambiente ottimale sia dal punto di vista logistico che ambientale, che ha ricevuto il favore degli operatori e del pubblico, come dimostrano i numeri record dello scorso anno.”
Numeri record, come quello degli espositori (170, con un più 30% rispetto al 2011) e della superficie espositiva (circa 120.000 metri quadrati) che gli organizzatori vorrebbero comunque battere nel 2013: l’obiettivo, in particolare, è di portare a Venezia almeno 250-260 aziende costruttrici, mantenendo sempre il focus dell’evento sulla piccola e media nautica. Molte le novità dell’edizione 2013: una serie di convegni che toccheranno temi che vanno dal turismo alla croci eristica, dagli aspetti normativi alla mobilità sostenibile; l’istituzione di un premio per ricordare l’ex presidente di Assonautica Gianfranco Pontel; il trofeo velico “Hilton Garden Inn”, in programma il 13 e 14 aprile; le prove in acqua di imbarcazioni e le dimostrazioni pratiche di sport nautici aperte ai visitatori.
Rinnovato, infine, anche per il 2013, l’appuntamento a Chioggia con “Darsene in blu”, l’evento espositivo della barca usata che ha avuto la sua prima edizione quest’anno. Si farà, però in un’ottica di complementarità con il Salone di Venezia, anche “Mondo Mare”, l’evento dedicato all’acqua, promosso da Padovafiere, che vedrà ora anche la collaborazione di Expo Venice.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento