Valanga di soldi per il recupero di aree degradate: 10 milioni a Venezia

Il ministero delle Infrastrutture assegna 9,8 milioni alla città sulla base dei progetti di riqualificazine. Il sindaco Orsoni: "Una vittoria. Siamo stati capaci di guardare avanti per la vivibilità"

Quasi 10 milioni di euro per la riqualificazione delle aree di degrado cittadine. Una montagna di soldi, visto il periodo di crisi, per Venezia. “Esprimo la mia soddisfazione - commenta a caldo il sindaco Giorgio Orsoni - per l’esito della selezione dei progetti presentati al ministero delle Infrastrutture che vede Venezia premiata per i suoi programmi di recupero urbano. Un’ulteriore dimostrazione di quanto la città sia pronta ad utilizzare gli strumenti del Governo per la realizzazione della strutture necessarie a migliorare la propria vivibilità”.

L’assegnazione a Venezia di 9,8 milioni di euro, nell’ambito del programma "Piano città" del ministero delle Infrastrutture, ha i primi effetti dopo che, lo scorso giugno, era emersa la possibilità di ricorrere ai finanziamenti dal primo decreto Sviluppo, dedicato alla rigenerazione delle aree urbane degradate.

“Questo importante risultato – continua il sindaco - è frutto di un meritorio lavoro svolto dagli uffici del Comune e dà testimonianza del fatto che il bando del Governo non ci abbia colto impreparati. L’amministrazione, infatti, è stata capace di guardare avanti, individuando per tempo le strategie sulla città, ed ha così potuto rispondere tempestivamente”.

Potrebbe interessarti

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

  • Diventare persone mattiniere? Ecco come fare

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento