Il Veneziano "s'illumina di meno": è la giornata per il risparmio energetico

Illuminazione delle piazze principali e dei parchi del Comune di Venezia spenta in modo totale e parziale. Una "maratona" di auto elettriche e tanti eventi di sensibilizzazione

Il Comune, come ormai da tradizione, aderisce all'appuntamento con “M’illumino di meno” la campagna di sensibilizzazione sull’efficienza energetica organizzata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio2 che si concluderà oggi. L’edizione 2012 vede inoltre la partecipazione dell’Istituzione Bosco e Grandi Parchi e dell’agenzia veneziana per l’energia Agire.

Le azioni promosse dal Comune riguarderanno lo spegnimento simbolico e parziale della illuminazione pubblica delle maggiori piazze del territorio comunale dalle ore 18.30 alle 18.45 e più precisamente di piazza San Marco, piazza Ferretto, piazza Pastrello, piazza San Giorgio, piazza Mercato. Con la stessa organizzazione saranno spente le luci di alcuni tra i più grandi parchi pubblici di Mestre come il parco di San Giuliano e Albanese e il parco Quattro Fontane del Lido di Venezia.

“Il Comune – ha spiegato l’assessore comunale all’Ambiente, Gianfranco Bettin — è convinto che anche un piccolo gesto come il breve spegnimento dell’illuminazione pubblica possa aumentare la consapevolezza dei cittadini sull’importanza di evitare sprechi di energia. Chiediamo perciò ai cittadini, alle associazioni, ai docenti scolastici, al personale di aziende, delle università, delle istituzioni e a tutti coloro che possono essere interessati, un gesto simbolico per richiamare l’attenzione su questi importanti temi".

In più il territorio del Miranese e della Riviera del Brenta partecipa alla maratona di dodici ore su auto elettriche: un’anticipazione della “Notte Verde del Nordest” che si svolgerà il prossimo 5 maggio con il patrocinio del ministero dell’Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento